Seppie saltate con piselli e bresaola

Pubblicato: aprile 3, 2008 in Ricette
Tag:, , ,

Ingredienti per 4 persone
Per le seppie:
350 g di pisellini novelli
300 g di seppie piccole
60 g di bresaola tagliata spessa
2 spicchi d’aglio
1 scalogno
1/2 peperoncino rosso
brodo vegetale (o acqua calda)
6 cucchiai di olio extra vergine
prezzemolo
sale e pepe

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Esecuzione: facile
Calorie: 310
Vino: Valcalepio bianco

Tritate finemente lo scalogno e appassitelo in una casseruola con poco olio d’oliva extravergine e il peperoncino privato dei semi e sbriciolato.

  1. Tagliate la bresaola a dadini e mettela a parte. Aggiungete i pisellini al soffritto di scalogno e peperoncino e lasciatelo insaporire per 5 minuti; coprite con brodo caldo (o acqua calda) e fate cuocere per altri 7 minuti circa. Aggiungete la bresaola e aggiustate di sale e pepe.
  2. Lavate ed eviscerate le seppie, tagliatele a striscioline e conditele con olio e prezzemolo tritato. Passatele per 2 minuti in una padella antiaderente calda con l’olio d’oliva e gli spicchi d’aglio in camicia schiacciati. Servite i pisellini al centro dei piatti coperti con la julienne di seppie saltate.

Curiosità: La seppia è uno dei molluschi che tollera meglio la surgelazione. Sottoposta a questo processo, infatti, diventa molto più tenera.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...