Il pesce, il mare

Pubblicato: aprile 1, 2008 in Foto, Mare, Pesce

Il pesce, nel bacino del Mediterraneo, ha un ruolo da protagonista da tempi antichissimi.Basterebbero le ragioni geografiche per spiegare l’enorme diffusione del pesce delle nostre zone: i molti chilometri di costa, affacciata su un mare ricco, hanno sempre spinto l’uomo a combattere la fame attraverso la pesca attingendo, anche se spesso con fatica, a una risorsa che sembrava illimitata. Si è venuto a creare così un rapporto molto stretto tra alcune popolazioni del Mediterraneo e il mare stesso, rapporto che in diverse zone dura tutt’ora.

Va fatta una prima grande divisione in “categorie” dei cosiddetti prodotti ittici: Pesci, Crostacei e Frutti di mare.

Il pesce vero e proprio si può dividere in altre due “categorie”: Pesce a carne grassa e pesce a carne magra.

  • Merluzzo, dentice, trota, sogliola e spigola sono pesci magri (contenuto di grassi inferiore al 3%)
  • Anguilla e salmone, invece, rientrano nella categoria dei pesci grassi (oltre il 9% di grassi)

Un’ ulteriore classificazione comprende i pesci che vivono in acque salate, che sono la maggior parte, e quelli d’acqua dolce.Vi sono poi pesci, una minoranza, che vivono sia in acque salate sia dolci, a seconda dei periodi dell’anno; il salmone è l’esempio più noto, dall’oceano Atlantico si sposta in fiumi europei o americani durante il periodo riproduttivo.

Triglie e Astice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...